THE SNEAKERS E-MOTION EXPERIENCE #1

THE SNEAKERS E-MOTION EXPERIENCE #1

Robert Indiana, quando l’Emozione diventa Arte

Non avevo idea che LOVE avrebbe catturato tanto l’attenzione. Era un concetto spirituale. Non è più una scultura dell’amore. E’ diventata il tema stesso dell’amore.
[Robert Earl Clark aka Robert Indiana]

Quando a metà Anni Sessanta sei già – insieme a nomi come Andy Warhol – uno dei massimi esponenti della neo-nata Pop Art a New York City, è facile che uno dei musei più innovativi e vivaci della scena statunitense – il Museum Of Modern Art – ti commissioni una cartolina natalizia con la raccomandazione che sia “speciale”.

Meno facile è che una tale consegna si traduca in un lavoro che cambierà il mondo, diventando l’opera più iconica della tua carriera, riconosciuta globalmente anche nel 2018.
Ma a Robert Earl Clark, meglio conosciuto come Robert Indiana per le origini nello stato che gli darà il famoso soprannome, è andata esattamente così.

philly love

Forse non lo sapevate, ma le sculture “LOVE” che trovate disseminate un po’ ovunque sul pianeta Terra tra originali, copie e riproduzioni (non autorizzate dall’autore) di qualsiasi dimensione e materiale, sono tutte frutto di quella magica congiunzione artistica che si creò nel Natale del 1965 tra il MOMA e l’artista, all’epoca ancora 37enne.

Ad alcuni piace dipingere alberi. A me piace dipingere l’amore. Lo trovo più significativo del pitturare alberi.

Un capolavoro della Pop Art che ha ispirato profondamente anche la nuova collezione Sneakers Barracuda, sviluppata attorno al concetto di “E-motion”, emozione in movimento.
Un concept legato a filo doppio con Robert Indiana e alla sua miscela di sfumature e unioni cromatiche, incastonate in figure geometriche che tratteggiano anche l’estetica delle nostre creazioni.

Barracuda_171214_0180_preview

Seduzione multicolor e armonie che sprigionano divertimento ed azione, le Sneakers E-Motion per inclinazione e origini strizzano l’occhio al lato sportivo sia dell’uomo che della donna, spronando all’Amore per il Movimento così come Robert Indiana esortava ad Amare con quelle rivoluzionarie cartoline artistiche per il Natale del MOMA.

Dalle allacciate sportive dal gusto minimal alle runner giovanili e grintose, le alternative a disposizione soddisfano ogni appetito, sia esso di comodità e aspetto sia di essenzialità e genere.

ok

Una stimolazione dei sensi e del cuore a cui Robert Indiana sta lavorando sostanzialmente da tutta la vita, prima da dominatore suo malgrado della scena artistica di Manhattan e poi da Vinalhaven, cittadina su un isolotto poco lontano dalle coste del Maine: una sorta di piccolo esilio dal caos newyorkese dove ispirazione e creatività possono essere lasciate libere di crescere ed evolversi in modo naturale.

Barracuda_171214_0164_preview

Un’evoluzione interpretata dalle Sneakers E-Motion come attrazione verso il movimento, la corsa, le energie positive della Natura.

LOVE, ci ha detto per la prima volta Robert Indiana nel 1965: con Barracuda abbiamo cercato di cogliere l’essenza del messaggio, trasformandolo – grazie all’Antica Arte nella produzione di scarpe che ci è tanto cara – in un’emozione da calzare.

idy





Michele Pettene