No Surrender: una playlist per continuare a resistere

No Surrender: una playlist per continuare a resistere
Foto: Henry Ruggeri

Nel mentre che siamo a casa, una playlist da ascoltare piena zeppa di canzoni di speranza per continuare a resistere anche in questi duri momenti.

Well, we made a promise we swore we’d always remember,
No retreat, baby, no surrender,
Like soldiers in the winter’s night with a vow to defend,
No retreat, baby, no surrender

Bruce Springsteen – No Surrender

No Surrender

Chi è a casa si sente come il protagonista di Old Boy, chi va al lavoro invece prova le stesse sensazioni di Vincent Price in The Last Man on Earth. Poi ci sono i veri eroi di questi giorni: i dottori, gli infermieri e tutto il personale sanitario. A tutti può capitare di sentirsi affranti e sopraffatti da quanto si legge sui giornali o sul web. Capita anche a me, come a te che stai leggendo.

Proprio per questo abbiamo deciso di creare una playlist con tante canzoni piene di speranze da ascoltare nei momenti di sconforto. Una serie di brani che possano farci nuovamente sperare nel futuro, grazie alle voci di Bruce Springsteen, Eddie Vedder, Michael Stipe, Tom Waits e tanti altri. Si parte con Rino Gaetano e con la sua Ma il cielo è sempre più blu, ormai diventata l’inno nazionale non ufficiale di questi tempi.

Clicca play qui sotto, ti farà bene.

Small my table, sits just three. Nasce nel 1980 a Reggio Emilia. Crea pearljamonline.it nel 2001 e scrive la prima edizione di “Pearl Jam Evolution” nel 2009 insieme alla moglie Daria. Collabora con barracudastyle.com, hvsr.net e rockol.it, ha collaborato con Rolling Stone e Il Fatto Quotidiano. Continua imperterrito a tentare di trovare “belle melodie che dicono cose terribili”.