POINT OF (SCREEN) VIEW #32

POINT OF (SCREEN) VIEW #32

I migliori film del periodo natalizio, prima dell’arrivo del 2020

Tempo di feste e di Natale, quindi tempo della più classica delle classifiche di #Barracuda in #BarracudaStyle, con il consueto “Point of Screen View”.

Quali sono i film da andare assolutamente a vedere al cinema prima, dopo e durante la nascita del Gesù Bambino?

Quali capolavori non dovete assolutamente perdervi, mentre entrate in sala con il panettone ben zuccherato nella mano destra e un bicchiere di vin brulè nella sinistra?

Abbiamo cercato di rispondere a queste due delicate domande con il sottostante elenco, rigorosamente in ordine alfabetico e non di gradimento: a Natale i film son tutti belli!

Buona visione amici di Barracuda e, ovviamente, “Merry Christmas!”

IL TERZO OMICIDIO – IN SALA DAL 19 DICEMBRE

Genere Barracuda Legal Thriller
(Genere classico: Thriller)

Nazione Giappone

Con regia di Hirokazu Kore’eda

E personaggi principali interpretati da

Masaharu Fukuyama: Tomoaki Shigemori
Kōji Yakusho: Misumi

A distanza di due anni dalla sua uscita l’Italia finalmente si è decisa a distribuire questo thriller ambientato tra le carceri e i tribunali giapponesi che è a tutti gli effetti un piccolo capolavoro di suspense e riflessioni etiche: delicato e potente, è un raffinato intreccio di interrogativi morali e filosofici che solo il Maestro giapponese Kore’eda poteva concepire, con un avvocato attanagliato dal dubbio che il suo cliente, reo-confesso e ambiguo, possa in realtà essere innocente.

JUMANJI, THE NEXT LEVEL – IN SALA DAL 26 DICEMBRE

Genere Barracuda Commedia Fantastica
(Genere classico: Commedia)

Nazione Usa

Con regia di Jake Kasdan

E personaggi principali interpretati da

Dwayne Johnson: dott. Smolder Bravestone
Jack Black: prof. Sheldon “Shelly” Oberon
Kevin Hart: Franklin “Topo” Finbar
Karen Gillan: Ruby Roundhouse

La trama è grossomodo sempre la stessa del film originale del 1995 e del primo sequel del 2015: un ragazzino è riuscito a mettere insieme i pezzi del gioco “Jumanji” e ora insieme agli altri protagonisti si trova risucchiato all’interno del gioco stesso. Cast hollywoodiano dal divertimento assicurato e un film leggero e spassoso per passare nel modo più spensierato e sorridente possibile un pomeriggio dei prossimi giorni di ferie. Ogni tanto del sano intrattenimento fa bene alla salute. Sempre con “The Rock” al comando.

NANCY – IN SALA DAL 12 DICEMBRE

Genere Barracuda Thriller
(Genere classico: Thriller)

Nazione Usa

Con regia di Christina Choe

E personaggi principali interpretati da

Andrea Riseborough: Nancy Freeman
Steve Buscemi: Leo Lynch
Ann Dowd: Betty Freeman

È raro vedere un film premiato al più prestigioso dei festival, il Sundance, proposto al pubblico italiano. Non potevamo dunque esimerci dall’inserire la miglior sceneggiatura dell’edizione 2018 in questo elenco, con la speranza che arrivino sempre più perle dalla kermesse statunitense in futuro: in questo thriller psicologico senza tregua una donna di 30 anni si sta convincendo di essere stata rapita da bambina dalla sua attuale madre, ora molto malata, scegliendo quindi di contattare quelli che ritiene i suoi veri genitori biologici. Naturalmente nulla è ciò che sembra, in una spirale di isolamento (c’è anche una critica ai social moderni e a come sia facile mascherarsi) e psicosi che vi terrà incollati allo schermo.

PINOCCHIO – IN SALA DAL 19 DICEMBRE

Genere Barracuda Fiaba/Commedia
(Genere classico: Commedia)

Nazione Italia

Con regia di Matteo Garrone

E personaggi principali interpretati da

Federico Ielapi: Pinocchio
Roberto Benigni: Geppetto
Rocco Papaleo: Gatto
Massimo Ceccherini: Volpe

Il romanzo di Collodi re-interpretato ancora una volta e a questo giro da Garrone promette di dividere il pubblico: tra chi, più avvezzo ai sentimenti dolci e ai sogni da bambino, lo adorerà rivivendo la propria infanzia e il bugiardo ingenuo che tutti sono stati almeno una volta e chi, più ambizioso e amante dei finali memorabili e non all’acqua di rose, lo detesterà inveendo contro una storia piatta salvata a stento dalle interpretazioni divertenti e impeccabili di Geppetto, il Gatto e la Volpe. Fiaba natalizia per famiglie.

RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME – IN SALA DAL 19 DICEMBRE

Genere Barracuda Poetic LGBTQ Love Story
(Genere classico: Drammatico/Romantico)

Nazione Francia

Con regia di Céline Sciamma

E personaggi principali interpretati da

Noémie Merlant: Marianne
Adèle Haenel: Héloïse

Elogio alla regista francese Sciamma che riesce in due grandi imprese: mettere in scena un dramma in costume composto da sole donne ambientato in una Francia pre-rivoluzionaria dove la donna pittrice non ha il diritto di ritrarre l’uomo nudo; e scrivere una storia originale dalla tensione crescente e un amore mai volgare, sempre poetico, quasi epico come il poema di Euridice e Orfeo. Pensato volutamente per la compagna nonchè attrice protagonista, una giovane nobile che potrebbe diventare promessa sposa solo se il signorotto milanese che ne vedrà il dipinto la valuterà all’altezza. Tensione crescente, delicata e romantica, toccando tre acuti memorabili sul finale. IL Film da non perdere.

STAR WARS: L’ASCESA DI SKYWALKER – IN SALA DAL 19 DICEMBRE

Genere Barracuda Guerre Stellari
(Genere classico: Fantascienza)

Nazione Usa

Con regia di J.J. Abrams

E personaggi principali interpretati da

Carrie Fisher: Leia Organa
Mark Hamill: Luke Skywalker
Adam Driver: Kylo Ren
Daisy Ridley: Rey

Dopo “Il Risveglio della Forza” J.J. Abrams ritorna con il terzo capitolo della nuova trilogia di Guerre Stellari – l’ultimo girato dall’ideatore di “Lost”, ha annunciato di recente -, l’episodio finale epico dell’epopea su Skywalker. Un anno dopo gli eventi del precedente film, “Gli ultimi Jedi”, la Resistenza sopravvissuta o quello che ne rimane affronta ancora una volta il Primo Ordine, mentre Jedi e Sith combattono all’ultimo sangue e l’eroina Rey dovrà fare i conti con il passato e Kylo Ren. I soliti, irresistibili ingredienti per il filmone da primo posto al botteghino natalizio, con divertimento assicurato ma senza il nostro preferito di sempre, Han Solo.

THE FAREWELL (UNA BUGIA BUONA) – IN SALA DAL 26 DICEMBRE

Genere Barracuda Commedia
(Genere classico: Commedia)

Nazione Usa/Cina

Con regia di Lulu Wang

E personaggi principali interpretati da

Awkwafina: Billi Wang
Tzi Ma: Haiyan Wang

La regista cinese naturalizzata statunitense Lulu Wang prosegue sulla fortunata scia di “Crazy Rich Asians” il filone della commedia “americana” interpretata da attori asiatici, con il filo comune di uno stratagemma iniziale per far tornare in patria la protagonista – un’artista cinese di successo a New York City – per riscoprire i valori della famiglia e delle tradizioni. In questo film è la nonna a star male, con la verità sulla sua malattia mortale nascosta dai parenti preoccupati di farle vivere gli ultimi mesi nel migliore dei modi. Sentimenti natalizi, lacrime e risate: un safe bet per un gran Natale al cinema.

 Michele Pettene