FEDERICO BUFFA RACCONTA LA NASCITA DELLA DISCO MUSIC

FEDERICO BUFFA RACCONTA LA NASCITA DELLA DISCO MUSIC

“Se ti ricordi tutto della festa di ieri sera, vuol dire che non ti sei divertito abbastanza”. Per chiamarsi davvero tale negli anni ’70 un party doveva obbedire a questa regola. Era il manifesto delle serate organizzate dal 1977 (data di apertura) in poi al mitico Studio 54, il locale simbolo del decennio che ha visto l’avvento, il trionfo e poi la fine della disco music. Ma prima dello Studio 54 e di Saturday Night Fever (che esce nelle sale cinematografiche lo stesso anno) c’era The Gallery e prima ancora The Loft, al 647 di Broadway. È l’abitazione privata di David Mancuso, che la sera di San Valentino del 1970 decide di organizzare un “home party” ribattezzato per l’occasione “Love Saves The Day”. Il fenomeno disco music nasce quella notte ed è l’inizio di un’avventura che dura un intero decennio per spegnersi soltanto con l’irrompere sconvolgente dell’AIDS.

Federico buffa indossa:
Stringata derby stile brogue barracuda:
http://www.fabiboutique.com/it/bu2600-b00asskrc407.html

Giubbotto Fabi con cappuccio in pelle con interno vero shearling.
http://www.fabiboutique.com/it/jbu0002-giubbetto-uomo-b1313-frozen-caffe.html

La modella indossa tronchetto barracuda in morbido vitello nero con riporti in pelle camouflage:
http://www.fabiboutique.com/it/bd0408-c00pnrn66y64.html