I cinque migliori film horror ambientati ad Halloween da guardare stasera

I cinque migliori film horror ambientati ad Halloween da guardare stasera

Siamo andati a scovare ed elencare i migliori cinque film horror ambientati il giorno di Halloween da guardare stasera. Perché è fin troppo facile creare una classifica di cinque film dell’orrore a caso da consigliare, molto meglio selezionare quelli ambienti proprio nel giorno più pauroso dell’anno.

Una maratona con cinque pellicole – alcune più recenti, altre già entrate nella leggenda – da spararsi mangiando pop-corn come se non ci fosse un domani tracannando una birra dietro l’altra. Perché quando le streghe vanno a cavallo, e si vedono i gatti neri, e la luna ride e sussurra, siamo vicini a… Halloween.

h

-

5. LA VENDETTA DI HALLOWEEN

Di questa classifica è il film più recente, ha poco più di dieci anni. Eppure grazie a cinque episodi che si concatenano con un minimo comun denominatore – Sam, uno strano esserino con la testa a forma di zucca – questa pellicola fa centro e assicura più di un salto sulla poltrona. Durante l’aperitivo può andare più che bene.

-

4. MORTE A 33 GIRI

Questo è un vero cult, con alcuni ospiti davvero speciali come Ozzy Osbourne e Gene Simmons dei Kiss. Morte a 33 Giri racconta la storia di un ragazzo emarginato amante dell’heavy metal che deve fare i conti con la morte della sua rock star preferita: Sammi Curr. Una sera, facendo suonare al contrario l’ultimo disco del suo idolo, inizia a sentire la voce di Curr che gli parla… Un film totalmente anni ottanta, pieno di musica metal dall’inizio alla fine. Uno spasso, poco ma sicuro.

-

3. LA NOTTE DEI DEMONI

Super cult del 1988 firmato da Kevin S. Tenney. Punk rock, giacche di pelle, sesso, birra e cocaina. E un demone che proprio non vuol lasciare stare i ragazzi e le ragazze che si ritrovano in una sperduta casa la notte di Halloween. Un film da spararsi tutto d’un fiato, con più di un punto in comune con un altro cult degli anni ottanta: Demoni di Lamberto Bava.

-

2. LA CASA DEI 1000 CORPI

Con La Casa dei 1000 Corpi si va più sul recente, infatti il film, l’esordio dietro la macchina da presa di Rob Zombie, è del 2003. Due coppie viaggiano per la sperduta provincia americana la notte di Halloween e fanno conoscenza con l’iconico Capitano Spaulding che li porta a fare un giro al Museum of Monsters and Madmen, un museo degli orrori dove vengono narrate le gesta di alcuni serial killer. E questo è solo l’inizio dell’incubo che durerà tutta una nottata…

-

1. HALLOWEEN – LA NOTTE DELLE STREGHE

Passano gli anni, quarantadue quest’anno, ma l’opera di John Carpenter che racconta le gesta del mitico Michael Myers rimane sempre il vero e unico film da vedere ogni santo Halloween. Perché nessuno ha mai raccontato meglio di Carpenter la serata dedicata alle streghe, perché non si riescono più a creare personaggi come il nostro Michael. Perché, molto semplicemente, Halloween – La notte delle streghe sta alla notte di Halloween come Mamma ho perso l’aereo sta al Natale. Un classico senza tempo, ormai.

Small my table, sits just three. Nasce nel 1980 a Reggio Emilia. Crea pearljamonline.it nel 2001 e scrive la prima edizione di “Pearl Jam Evolution” nel 2009 insieme alla moglie Daria. Collabora con barracudastyle.com, hvsr.net e rockol.it, ha collaborato con Rolling Stone e Il Fatto Quotidiano. Continua imperterrito a tentare di trovare “belle melodie che dicono cose terribili”.