At the Drive-In: I 5 folli di El Paso sono tornati

At the Drive-In: I 5 folli di El Paso sono tornati

Se quel genio di Quentin Tarantino scelse la città di El Paso per ambientarci il massacro della Two Pines Wedding Chapel, non è un caso che uno dei gruppi più eclettici della scena rock provenga proprio dalla cittadina texana. Peccato che se gli appassionati di cinema volessero visitare i luoghi in cui è stata realmente girata la scena del film dovrebbero dirigersi a Lancaster, in California, mentre se per caso qualcuno fosse alla ricerca delle origini degli At the Drive-In, El Paso in Texas è proprio la città giusta.

Considerati gli eredi naturali di Black Flag, Fugazi e Rage Against the Machine, la band di Omar Rodriguez-Lòpez e Cedric Bixler Zavala tornerà con un nuovo disco nel 2017. Dal 2000 – anno di uscita del loro terzo e ultimo album “Relationship of Command” – ad oggi si sono succedute due reunion (2012 e 2016) e progetti paralleli del calibro di Mars Volta, Antemasque e Sparta.

2

Il 7 aprile 2016 sono passati al Fabrique di Milano, dove hanno dimostrato di essere una band ancora valida e affiatata. Quello show è stato probabilmente uno dei migliori del 2016 e ai più attenti non erano sfuggiti alcuni dettagli che permettevano di fare considerazioni sul futuro della band, come i loghi sulle loro camicie e sui teli di fronte agli amplificatori, che rappresentavano qualcosa di diverso. Cedric a fine concerto aveva promesso che sarebbero tornati con nuovi show e nuove canzoni. Di concerti ne ho visti tanti e so benissimo che spesso si tratta solo parole di circostanza, e onestamente lo speravo anche stavolta. Il progetto ATDI per me doveva fermarsi a quel 7 aprile, come ricordo di un concerto incredibile di una band che pur nella sua breve carriera ha fatto la storia.

Invece NO.

Dopo la fine del tour di quest’anno i ragazzi non si sono proprio riposati. D’altronde, che non siano una band proprio “normale” lo si è sempre saputo. Dove lo trovate un artista che pubblica 12 album in 6 mesi? Esatto, Omar Rodriguez-Lòpez tra luglio e dicembre 2016 ha deciso di rilasciare 12 album (uno ogni due settimane) sotto l’etichetta Ipecac Recordings, contenenti materiale registrato tra il 2008 e il 2013. Non pago, ha deciso di fare la stessa cosa per i prossimi 6 mesi, a partire dal 30 dicembre con “A Lovejoy” per finire il 26 maggio con “Reganomics Lamborghini”.

3

E gli At the Drive-In?

Qualche settimana fa gli organizzatori del Reading Festival hanno annunciato i primi headliner dell’edizione 2017, tra cui figurano proprio loro. Sembrava l’ennesimo reunion tour, invece no, all’inizio di questo mese hanno messo in download gratuito un nuovo pezzo, “Governed by Contagions”. Il logo visto a Milano è comparso come per magia nel lyric video e sulle foto promozionali per l’uscita del nuovo disco, che presumibilmente vedrà la luce nella primavera del 2017. I primi commenti sul nuovo pezzo sono discordanti. Ascoltando tutti i vari progetti, si notano molto le sonorità degli Atemasque più che dei primi ATDI.

Per sapere come suonerà l’album bisognerà aspettare ancora qualche mese, ma per chi si fosse perso le puntate precedenti, barracudastyle vi viene in soccorso con una playlist di tutti i migliori pezzi degli At the Drive-In.

Buon ascolto!

Carlo Vergani